cerca

PRODOTTI DI TENDENZA

Print Friendly and PDF

Make up: le 5 migliori marche low cost

Autore: | Data: | Categoria: PRODOTTI DI TENDENZA Tag: low cost, make up, marche, migliori marche

Volete truccarvi senza spendere una fortuna? Vi piace avere un numero spropositato di ombretti ma non potete permettervelo? Ecco non solo quali sono le migliori marche low cost di make up, con prezzi ancora più bassi rispetto alla popolarissima Kiko, ma anche dove trovarle e quali sono i loro prodotti top!

MUA- Make Up Academy


Una marca inglese, nata da poco e che sta spopolando sopratutto per i suoi ombretti e le sue palette dai prezzi piccolissimi e dalla resa portentosa: tra questi Undressed e Undressed 2 (4 sterline l’una), una versione molto simile alla Naked e Naked 2 di Urban Decay, o gli ombretti singoli (1 pound l’uno, consigliati i marroni e i viola!). La si può trovare nei Superdrug inglesi o in internet, sul suo sito ufficiale.

ELF – Eye Lips Face

Inglese anche questa, più famosa perchè presente da più tempo sul mercato europeo. Non ha negozi fisici in Italia (solo negli USA) ma si può ordinare tramite il sito internet: seguendo la pagina Facebook dell’azienda si possono scoprire sconti e agevolazioni sugli acquisti. Tra i prodotti top, i pennelli della linea studio, a 4,50 euro l’uno o la cipria Mineral Booster (8 euro per 17,5 g di prodotto)!

ESSENCE

Presente nei vari punti vendita Oviesse, dove gli stand vengono spesso presi d’assalto, propone sia collezioni permanenti che numerosi prodotti in edizione limitata: tanti i prodotti top, come alcuni mascara (il 2in1 Volume Top) o le matite per occhi.

FRAULEIN 38

Conosciuta sopratutto per le sue palette ricche di colori e i suoi set di pennelli. Una marca tedesca che vende solo online ma che contempla piccoli prezzi di spedizione, a seconda del prezzo prescelto: ad esempio, la 96 Colours Candies of Wonderland Eye Shadow Palette costa 14,99 euro (più 4 euro di spese di spedizione).

CATRICE

Della stessa ditta di Essence, presente nei punti vendita Coin: anche Catrice segue la stessa politica, con collezioni permanenti e limitate. Tra i migliori, la cipria multi color, il correttore o i mascara Lashes to Kill e The Giant.

Photo credit: facebook

Tag low cost, make up, marche, migliori marche

Lascia il tuo commento sull'articolo

One Comment

  1. Le 10 migliori matite nere | Be Makeup Artist!16 settembre 2013 a 07:03Rispondi

    […] essere utilizzata in modi differenti per creare linee di diverso spessore. Costa 1 sterlina (lo store è inglese), è scrivente e, oltre al nero, è disponibile anche in altre […]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Loading Facebook Comments ...

2.494 visite

Print Friendly and PDF
Articoli più recenti
  1. Mascara: come renderlo waterproof! - 21.631 visite
    Avete, dopo molte prove, trovato il vostro mascara preferito, adatto alle vostre ciglia, con gli effetti desiderati, ma non è wate... vedi l'articolo »
  2. Stencil per sopracciglia: come funzionano, dove trovarli - 20.037 visite
    Le sopracciglia, questa tortura! Depilarle da sole non è sempre così facile, si rischia di creare antiestetici “buchi”, forme astr... vedi l'articolo »
  3. Esiste il miglior mascara in assoluto? Vediamo quelli del 2013! - 19.526 visite
    Spesso ci si chiede qual'è  il miglior mascara del nuovo anno e questo è il turno del 2013,  beh  non è facile rispondere a vedi l'articolo »
  4. Cipria: applicarla con pennelli, spugnette e piumini - 16.481 visite
    Dà il tocco finale a ogni make up viso, lasciando la pelle opaca, vellutata e fissa il trucco: in commercio ne esistono di varie t... vedi l'articolo »
  5. Blush: quale colore scegliere? - 15.853 visite
    Non sapete mai quale colore di blush scegliere tra i tanti presenti nei negozi? Ecco un piccolo vademecum per sapere qual è il col... vedi l'articolo »
  6. Eyeliner in glitter: ottimi d’estate ma con parsimonia - 14.860 visite
    Ottimi per le sere d'estate, o per non passare inosservate durante una festa, gli eyeliner in glitter sono divertenti ed esuberant... vedi l'articolo »